Dott. Diego Ghinelli

Dott. Diego Ghinelli

Dott. Diego Ghinelli

Specializzato in Ortopedia e Traumatologia nel 1994 presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
La mia esperienza lavorativa in ambito ortopedico si svolge per 27 anni presso l’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino e cliniche private convenzionate della Romagna; nell'insieme mi hanno consentito di avere una notevole casistica operatoria.
L’ospedale di San Marino in cui mi sono formato è stato per anni un centro ultraspecializzato nella chirurgia della mano e microchirurgia grazie al suo Direttore Dott. Oliviero Soragni.
L’ospedale è un ambiente stimolante che mi ha permesso di acquisire una vasta esperienza in ambito Ortopedico e Traumatologico.
Oltre a trattare fratture di ogni tipo ho potuto approfondire argomenti di mio interesse, come la chirurgia rigenerativa delle cartilagini del ginocchio già dalla fine degli anni 90.
Mi sono dedicato alla correzione dei difetti assiali come metodo per prevenire o
rallentare il processo degenerativo artrosico mediante le osteotomie e recentemente con i miei collaboratori, abbiamo pubblicato un’esperienza unica in Italia sulle osteotomie biplanari in grado di rispettare la biomeccanica dell’apparato estensore e della rotula.
Mi sono dedicato alla traumatologia sportiva con riferimento non solo alle fratture ma soprattutto alle lesioni legamentose, particolarmente invalidanti per la carriera di uno sportivo.
La chirurgia protesica per una popolazione che invecchia è una opzione che il chirurgo ortopedico ha a disposizione per migliorare la qualità di vita del paziente. In quest’ambito sono stati fatti grandi progressi non solo per quanto riguarda disegno e materiali protesici, ma anche dal punto di vista chirurgico mediante l’utilizzo di accessi operatori meno traumatici, la non applicazione del laccio emostatico, l’utilizzo di protocolli farmacologici intraoperatori che riducono il sanguinamento e la necessità di dover posizionare drenaggi intrarticolari.
L’attività libero-professionale mi ha consentito di avere un’ampia casistica e quindi esperienza e a tutt'oggi occupo il ruolo di responsabile di Equipe in molteplici strutture private convenzionate italiane ed estere.

Riporto brevemente la mia esperienza chirurgica.

Traumatologia:
- fratture dell'arto superiore e inferiore nell'adulto e nel bambino
- fratture articolari dell'arto superiore e inferiore nell'adulto e nel bambino
- Chirurgia artroscopica applicata alle fratture di spalla, ginocchio, polso, caviglia, mano (trapezio-metacarpale)
- microchirurgia dei vasi e dei nervi periferici.

Chirurgia elettiva:
- Artroscopie operative di ginocchio:
meniscectomie, trapianti meniscali, ricostruzioni legamentose: LCA, LCP, legamenti collaterali, trattamento combinato di lesioni legamentose complesse –Trattamento delle lesioni cartilaginee con varie tecniche d'impianto - Osteotomie di ginocchio, femorali e tibiali -Trattamento della instabilità rotulea e della
patologia da conflitto –
- Artroscopie di caviglia e ricostruzioni legamentose di caviglia trattamento delle lesioni cartilaginee
- Artroscopie operative di spalla per il trattamento ricostruttivo della cuffia e trattamento dell'instabilità -Trattamento aperto dell'instabilità di spalla con tecnica di Latarjet
- Artroscopie di polso per il trattamento di lesioni cistiche, esiti di fratture, asportazioni di corpi mobili e lesioni legamentose
- Attività protesica: protesi totali e monocompartimentali di ginocchio comprese le revisioni • protesi d'anca • protesi di spalla
- Chirurgia minore: tutta la chirurgia della mano e del piede (alluce valgo e metatarsalgia trattati con tecnica percutanea)

Chirurgia riparativa
Impianto di menisco artificiale